Il più grande problema della comunicazione è che non ascoltiamo per comprendere ma per controbattere.

Associazione GeA

 La Mediazione Familiare è un percorso

per la riorganizzazione delle relazioni familiari

in vista o in seguito alla separazione o al divorzio.

Il mediatore familiare, sollecitato dalle parti, nella garanzia

del segreto professionale e in autonomia dall’ambito giudiziario, si

adopera affinché padre e madre, insieme, elaborino in prima persona

un programma di separazione (che tenga conto degli aspetti psicologici,

relazionali, patrimoniali e organizzativi) soddisfacente per sé e per i figli

in cui possano esercitare la comune responsabilità genitoriale.

“Nel 1987, fondando l’Associazione GeA Genitori Ancora, abbiamo incominciato a lavorare su un progetto carico di utopia: affrontare i conflitti, in particolare i conflitti familiari, non solo come eventi distruttivi ma anche come occasioni di crescita e di trasformazione delle relazioni; aiutare i genitori in separazione a ritrovare fiducia, speranza, capacità di comprensione e riconoscimento reciproco; diffondere una cultura della mediazione da cui possono derivare risultati di grande utilità non solo per i singoli ma per l’intera collettività in termini di pacificazione delle relazioni sociali e di fiducia nelle risorse personali e comunitarie.

Negli anni abbiamo trovato molti compagni di strada dotati di coraggio, di ottimismo, di profonda consapevolezza che, nella scuola come nella famiglia, nell’azienda come nelle istituzioni, si avverte sempre di più la necessità di mediatori che aiutino le parti a negoziare, a guardare più lontano di un eventuale vittoria immediata, a cercare soluzioni alternative allo scontro frontale.

Soprattutto è stato fatto un lungo e proficuo cammino di pratica e di riflessione non solo su come, quando, in quali ambiti mediare, ma anche e soprattutto perché vale la pena di mediare”

Prof. Fulvio Scaparro

Direttore scientifico Associazione GeA – Genitori Ancòra

Presentazione Associazione GeA-Genitori Ancora

brochure-associazione-gea

cartolina_gea

 Scopri come sostenere GeA


Back to Top ↑